UE

 
 

Ue: lettera presidenti Camere basse di Italia, Francia, Germania e Spagna su futuro dell'Europa

Roma, 09 mag 2020 10:43 - (Agenzia Nova) - Il futuro dell’Europa dipenderà dalla capacità di trovare una strada comune per fermare la diffusione del coronavirus in maniera rapida e responsabile e far fronte alle sue conseguenze, garantendo che siano mobilitate le risorse necessarie affinché tutti i paesi membri dell'Ue possano intraprendere un percorso di ripresa comune. È quanto si legge nella lettera firmata dai presidenti delle Camere basse di Francia, Germania, Italia e Spagna (Richard Ferrand, Wolfgang Schauble, Roberto Fico e Meritxell Batet i Lamana) in occasione della Festa dell’Europa. “Questa nuova via di ricostruzione e riforma richiede spirito di iniziativa nell’Unione Europea per fronteggiare i gravissimi effetti sull’economia e la società in modo solidale e in stretta cooperazione. Dobbiamo far leva sulle idee creative emerse nella crisi per innescare una nuova dinamica che consenta all’Europa di affermarsi con i suoi punti di forza nella competizione globale”, si legge nella lettera. “La pandemia del coronavirus mette in primo piano la necessità di affrontare le lacune e le disfunzioni di una globalizzazione senza freni. Impone cambiamenti strutturali in campo politico, economico, sociale e ambientale per garantire diritti e servizi ai nostri cittadini, obiettivo realizzabile solo se lavoriamo insieme”, concludono i presidenti delle Camere basse.
(Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE