DANIMARCA

 
 

Danimarca: Covid, riscontrati 256 casi di variante britannica

Copenaghen, 16 gen 17:01 - (Agenzia Nova) - La Danimarca ha registrato 256 casi di contagio derivanti dalla variante britannica di coronavirus, di cui quasi 50 casi negli ultimi tre giorni. Lo ha affermato oggi il ministero della Salute danese in una nota. "Ad oggi 256 casi di mutazione B117 del Regno Unito sono stati registrati in test positivi. Il 13 gennaio ne erano 208", ha detto il ministero. Le autorità della Danimarca, dove il 27 dicembre è iniziata la vaccinazione della popolazione, temono la diffusione del ceppo britannico di coronavirus, molto più contagiosa di quella originaria, pertanto nel Paese sono state introdotte misure restrittive severe. In particolare, in base alle misure attuali, bar, ristoranti, centri commerciali, palestre e altri luoghi pubblici sono chiusi, le strutture educative praticano l'apprendimento a distanza ed è in vigore il divieto di raduni di più di cinque persone.
(Sts)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE