IRAN

 
 

Iran: Russia condanna omicidio scienziato Fakhrizadeh

Mosca, 30 nov 2020 16:38 - (Agenzia Nova) - La Russia condanna con fermezza l'uccisione del fisico nucleare Mohsen Fakhrizadeh, avvenuta lo scorso 27 novembre a Teheran. Lo afferma il ministero degli Esteri russo in una nota. "Condanniamo fermamente l'uccisione dello scienziato Fakhrizadeh in Iran il 27 novembre. Siamo molto preoccupati per la natura provocatoria di questo attacco terroristico, che mira chiaramente a destabilizzare la situazione e favorire il conflitto nella regione", ha detto il ministero. La diplomazia russa ha esortato tutte le parti ad astenersi da qualsiasi passo che possa portare a un'escalation regionale. "Chiunque fosse dietro l'omicidio o cercasse di usarlo per promuovere i propri interessi politici, dovrebbe essere ritenuto responsabile", ha aggiunto il ministero. Capo dell'Organizzazione per la ricerca e l'innovazione del ministero della Difesa e membro di spicco dei Guardiani della rivoluzione iraniana, Fakhrizadeh è stato ucciso lo scorso 27 novembre in un agguato a Teheran, mentre si recava a casa di un parente.



(Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE