MESSICO

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Messico: strage famiglia mormone, annunciato arresto del presunto autore intellettuale (3)

Città del Messico, 26 nov 2020 14:38 - (Agenzia Nova) - La colonia LeBaron, che parla la lingua inglese dei fondatori, è parte fondamentale e motore dell'economia nella regione – con spiccate attività nell'allevamento e nell'agricoltura – ed è spesso finita nel mirino delle organizzazioni criminali. Fondata nel 1955, nel 2009 la comunità fu al centro di un caso di rilevanza internazionale: Erick LeBaron, allora 17enne, venne sequestrato dalla criminalità e la famiglia rese nota l'intenzione di non pagare il milione di dollari di riscatto richiesti dai malviventi. La comunità decise invece di sferrare una potente azione mediatica fino a quando Erick non venne rilasciato senza il pagamento di un centesimo. Due mesi dopo, altri due membri della colonia sono stati sequestrati e uccisi, come "punizione" per l'attivismo della famiglia. Julian LeBaron, fratello di una delle due vittime, ha da allora intrapreso un'intensa attività di denuncia sociale divenendo figura simbolo del Movimento per la pace, la giustizia e la dignità. (Mec)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE