VENEZUELA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Venezuela: Casla institute presenta rapporto su torture ad Organizzazione stati americani

Caracas, 14 gen 18:46 - (Agenzia Nova) - Arresti arbitrari, percosse, scariche elettriche e abusi sessuali. Sono alcuni dei crimini contro l'umanità compiuti in Venezuela a tutto il 2020, secondo un rapporto presentato oggi dal Center for Studies and Analysis for Latin America (Casla), all'organizzazione degli Stati americani (Osa). Nel documento del Cesla, istituto con sede nella Repubblica ceca, si parla anche di persone affogate, obbligate a respirare anidride carbonica o lasciarli sommersi nelle loro stesse feci. Tamara Suhu, direttrice del Cesla, ha detto che dal 2014 almeno 141 persone sono state arrestate in modo arbitrario e torturate. Presentando il documento, Suju ha letto diverse tesimonianze di persone torturate da agenti "cubani e venezuelani", obbligate a denudarsi, toccati nelle loro parti intime, colpiti con scariche elettriche o con colpi di martello sulle dita. (segue) (Vec)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE