MAURITANIA

 
 
 

Mauritania: ministro Esteri Ahmed, situazione Covid-19 è diventata preoccupante

Nouakchott, 14 dic 2020 09:44 - (Agenzia Nova) - Il ministro degli Esteri della Mauritania, Ismail Ould Cheikh Ahmed, ha detto che la diffusione del coronavirus nel Paese ha raggiunto un "livello preoccupante", dopo aver registrato un numero record di morti e feriti quotidiani. Le dichiarazioni del ministro sono arrivate durante un incontro tenutosi nel suo ufficio con i membri del corpo diplomatico del Paese, in cui li ha informati di quella che ha definito una "situazione allarmante" dell'epidemia in Mauritania. Di fronte al corpo diplomatico accreditato nel Paese, il ministro ha rivisto i dettagli delle misure adottate dal governo per affrontare la seconda ondata di pandemia. Ahmed ha discusso del “sostegno che i partner internazionali possono fornire" per affrontare la situazione, mentre alcuni ambasciatori hanno espresso la disponibilità a fornire supporto. Funzionari del ministero della Salute mauritano hanno avvertito del collasso del sistema sanitario e del suo raggiungimento della massima capacità, soprattutto per quanto riguarda i casi critici. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE