MAURITANIA

 
 
 

Mauritania: la polizia per crimini economici interroga l'ex presidente Abdel Aziz

Nouakchott, 16 dic 2020 09:44 - (Agenzia Nova) - La Polizia per i crimini economici e finanziari in Mauritania ha convocato l'ex presidente Mohamed Ould Abdel Aziz, nel contesto delle indagini preliminari in corso, sui sospetti di corruzione nell'ex regime sollevati da un’inchiesta parlamentare che ha pubblicato il suo rapporto finale lo scorso luglio. Fonti locali hanno confermato al sito "Sahara Media" che Ould Abdel Aziz ha risposto alla convocazione della polizia ed è apparso presso l'Amministrazione per la sicurezza nazionale a Nouakchott, la capitale del Paese. Alcuni giorni fa, la polizia aveva convocato l'ex primo ministro, Yahya Ould Haddamin, e l'ex ministro della Pesca, El-Nani Ould Eshrouka, oltre ad alcuni funzionari che hanno lavorato con Ould Abdel Aziz durante i dieci anni di governo nel paese (2009-2019). (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE