SPECIALE ENERGIA

 
 
 

Speciale energia: Israele, greca Energean conferma investimento in progetto Karish Nord

Atene, 14 gen 14:30 - (Agenzia Nova) - La società energetica greca Energean ha annunciato di aver preso la decisione finale sull'investimento nel progetto Karish Nord, nell'offshore di Israele. Questo progetto sarà complementare per Energean a quelli prossimi all'avvio nei giacimenti di Karish e Tanin, sempre nelle acque israeliane. Il giacimento Karish Nord ha riserve di gas stimate per 32 miliardi di metri cubi e 34 milioni di barili di idrocarburi liquidi. L'avvio dello sviluppo del progetto è atteso per la metà del 2023 per raggiungere la produzione di 3 miliardi di metri cubi di gas all'anno, secondo quanto indicato da Energean tramite una nota. L'Ad della società greca, Mathios Rigas, ha osservato che la decisione finale sull'investimento dimostra il valore di Energean "come una rotta di commercializzazione rapida ed economica per i nostri asset in Israele". (Gra)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE