SOMALIA

 
 
 

Somalia: al Shabaab attacca cantiere turco, almeno tre morti

Mogadiscio, 02 gen 10:38 - (Agenzia Nova) - Almeno tre persone sono morte in un attacco suicida condotto da un uomo in motocicletta contro il cantiere per la costruzione della strada Mogadiscio-Afgoye nella zona di Lafole, nel Basso Giuba. Lo riferiscono i media e corrispondenti somali su Twitter, mentre fonti della sicurezza hanno confermato il ferimento di almeno cinque lavoratori turchi e le condizioni critiche di uno di loro. Altri testimoni locali parlano invece di almeno 10 feriti e di un bilancio in aggiornamento, con già quattro morti. Come riferisce "Garowe online", l'attacco - rivendicato sui media jihadisti dal gruppo al Shabaab - è avvenuto a 15 chilometri dalla base militare Turksom, dove gli ufficiali di Ankara addestrano le truppe somale, mentre la strada su cui lavoravano gli operai è finanziata dal governo del Qatar. Secondo il quotidiano, le tre vittime sarebbero un ufficiale turco e due agenti di polizia somali. Nessun militare sarebbe rimasto mortalmente coinvolto. Inaugurata nel 2017, la base Turksom è la più grande base di addestramento militare di Ankara all'estero. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE