BUSINESS NEWS

 
 
 

Business news: Somalia, espansione del porto di Berbera minaccia commercio di Gibuti

Mogadiscio, 10 gen 06:00 - (Agenzia Nova) - L'espansione del porto di Berbera, situato nello Stato somalo non riconosciuto del Somaliland, rischia di sottrarre commercio al porto di Gibuti, da cui transita al momento la maggior parte delle importazioni ed esportazioni etiopi. Lo osserva "Jeune Afrique", ricordando che l'allargamento delle infrastrutture del porto di Berbera, previsto per il mese di marzo, offrirebbe al governo di Addis Abeba un'alternativa interessante se i progetti di infrastrutture stradali connesse al porto seguiranno il passo dei lavori portuali. Gibuti, il cui porto è ad oggi congestionato, punta da parte sua sul terminal petrolifero di Damerjog, i cui lavori sono stati inaugurati a settembre. Nel 2016 il Somaliland ha firmato un contratto trentennale con la compagnia emiratina Dp World, il terzo operatore portuale al mondo, per la gestione e lo sviluppo del porto di Berbera. L'accordo prevede una joint venture tra le autorità del Somaliland (30 per cento), Dp World (51 per cento) ed il governo dell'Etiopia (19 per cento). (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE