COVID

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Covid: Commissione, vaccini distribuiti in Ue devono seguire nostro processo autorizzazione

Bruxelles, 11 gen 13:08 - (Agenzia Nova) - Per la Commissione europea è importante che i vaccini distribuiti nell'Unione europea seguano il processo di autorizzazione che prevede prima l'ok da parte dell'Agenzia europea del farmaco e poi l'autorizzazione al commercio da parte della Commissione europea. Lo ha detto il portavoce della Commissione europea, Eric Mamer, rispondendo a una domanda sul fatto che Cipro abbia chiesto a Israele i vaccini anti Covid lamentando una lentezza europea. "Perché dovremmo essere al contatto di contatti" tra Cipro e Israele, ha chiesto. "L'Ue è responsabile per le negoziazioni con le case farmaceutiche che hanno candidati interessanti come vaccini", ha specificato. "Non sono al corrente di contatti o potenziali contatti tra Cipro e Israele, ma se ci sono discussioni in corso, e non so su quale vaccino possano essere, non è qualcosa di immediatamente pertinente per noi", ha detto. "Quello che è per noi rilevante è che i vaccini distribuiti nell'Ue devono seguire il processo di autorizzazione di immissione al mercato che abbiamo", ha ricordato. Quindi prima l'ok di Ema e poi l'autorizzazione al commercio della Commissione europea. (segue) (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE