SUD SUDAN

 
 
 

Sud Sudan: arrestati cinque cittadini russi nella città di Kapoeta

Mosca, 13 gen 12:28 - (Agenzia Nova) - Il blogger Ilja Varlamov e sua moglie Ljubov, il fondatore del media “Mediazona” Piotr Verzilov, e due dei loro compagni sono stati arrestati in Sud Sudan. È quanto riferito sul sito gestito da Varlamov, secondo cui i cinque cittadini russi sono stati arrestati nella città di Kapoeta. "Siamo arrivati all'aeroporto di Kapoeta per poi recarci a Giuba, la capitale del Sud Sudan. Successivamente sono arrivati alcuni ufficiali della sicurezza militare o locale e hanno iniziato a perquisire i nostri bagagli. Durante la perquisizione hanno trovato il telecomando di un drone che mi è stato sequestrato all'aeroporto di Entebbe in Uganda, e per qualche motivo hanno deciso che avessimo attivato un drone anche se ciò non è mai avvenuto”, ha spiegato Varlamov. “Alla fine ci hanno fatto scendere dall'aereo e ci hanno trattenuto, ora siamo in un’area inaccessibile. Hanno provato a prendere i nostri telefoni, ma noi non glieli abbiamo consegnati", ha detto Varlamov. Secondo il blogger, i cinque russi sono tutti in stato di arresto. (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE