TUNISIA

 
 
 

Tunisia: partiti Ennahda e Qalb Tounes condannano blocco lavori parlamento

Tunisi, 14 gen 13:15 - (Agenzia Nova) - In due dichiarazioni separate, i blocchi parlamentari di Ennahda e Qalb Tounes, il primo e il secondo partito dell’Assemblea dei rappresentanti del popolo (Arp) della Tunisia, hanno denunciato “l’ennesimo tentativo” della presidente del Partito dei costituzionalisti liberi (Pdl), Abir Moussi, di “impedire la continuazione dei lavori” in aula. Le due formazioni politiche hanno espresso “piena solidarietà” alla prima vicepresidente dell’Arp, Samira Chaouachi, e condannato l'uso "ripetuto" della violenza verbale e fisica da parte della Moussi. “Non è la prima volta che la presidente del Pdl ha bloccato i lavori del parlamento", riferisce Qlb Tounes, riservandosi il diritto di prendere le misure necessarie per porre fine ad atti "umilianti" per il parlamento interno. Da parte sua, il gruppo parlamentare di Ennahda ha dichiarato di rifiutare qualsiasi discorso che inciti alla violenza, denunciando il blocco "premeditato e orchestrato" dei lavori del parlamento: "Si tratta di un comportamento ostile e irresponsabile guidato dalla presidente del Partito dei costituzionalisti liberi. L’obiettivo è ostacolare i lavori del parlamento". (Tut)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE