IMPRESE

 
 
 

Imprese: Germania, Man Energy vuole diventare primo fornitore di impianti per l'idrogeno

Berlino, 14 gen 12:28 - (Agenzia Nova) - Parte del conglomerato automobilistico tedesco Volkswagen, Man Energy Solutions intende divenire il primo produttore di impianti per l'idrogeno in Germania. È quanto affermato dall'amministratore delegato dell'azienda, Uwe Lauber, nel corso di un'intervista rilasciata al quotidiano “Handelsblatt”. Secondo Lauber, l'idrogeno potrebbe rappresentare “una svolta nelle esportazioni per l'industria tedesca”. L'Ad di Man Energy Solutions ha, quindi, evidenziato: “Vogliamo rendere possibile la transizione energetica”. A tal fine, saranno necessari siti di stoccaggio su larga scala per l'elettricità da fonti rinnovabili. Con la sua esperienza nella costruzione di grandi impianti, Man Energy Solutions può, dunque, assumere una posizione cruciale. Secondo uno studio della Commissione europea, il potenziale di mercato dell'idrogeno è ottimo nell'Ue. L'analisi ha, infatti, rivelato che, entro il 2050, potrebbero essere creati oltre 5,4 milioni di posti di lavoro nell'industria europea dell'idrogeno, con un fatturato di oltre 800 miliardi di euro all'anno. Intanto, la Germania aspira a divenire il primo produttore di questa fonte di energia rinnovabile. A tal fine, il governo federale ha stanziato 700 milioni di euro per tre importanti progetti di ricerca sull'idrogeno nel piano “Repubblica dell'idrogeno di Germania”. L'obiettivo è consentire nel Paese la produzione in serie di elettrolizzatori. (Geb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE