SPECIALE ENERGIA

 
 
 

Speciale energia: Libia, fondo sovrano Lia firma accordo di auditing con Ernst & Young

Tripoli, 13 gen 14:00 - (Agenzia Nova) - La Libyan Investment Authority (Lia, il maxi-fondo sovrano dell’epoca di Muammar Gheddafi) ha firmato un contratto con Ernst & Young per verificare il proprio bilancio per l'anno 2019. In un comunicato, il fondo ha inoltre annunciato l'avvio della "fase preparatoria per la revisione dei conti definitivi" aggiornati al 2019. Questo passo rientra nell’impegno della Lia per “attuare le sue strategie di governance, trasparenza e divulgazione”. L’obiettivo è quello di verificare l'idoneità del bilancio per l'anno 2019 agli standard internazionali e la disponibilità per la revisione da parte del revisore esterno. Per due mesi consecutivi Ernst & Young condurrà i test necessari sul bilancio della Lia per l'anno 2019, al fine di valutare tempi e costi per condurre il processo di audit integrato e completarlo in conformità con le migliori pratiche internazionali. Il presidente della Lia, Ali Mahmoud Hassan, ha espresso soddisfazione per l’accordo che “garantisce i migliori controlli nel campo dell'auditing e per rafforzare i continui sforzi della Lia per creare fiducia con gli stakeholder aumentando i livelli di governance, informativa e trasparenza”. (Lit)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE