SPECIALE ENERGIA

 
 
 

Speciale energia: Iran, spreco di gas naturale tre volte superiore alla media mondiale

Teheran, 13 gen 14:15 - (Agenzia Nova) - Lo spreco di gas naturale della rete nazionale dell’Iran è tre volte superiore alla media globale. Lo riferisce il quotidiano iraniano “Financial Tribune”, citando un rapporto rilasciato dal Dipartimento spedizioni della Compagnia nazionale iraniana del gas (Nigc), secondo cui nella rete vanno persi ogni anno quasi 26 miliardi di metri cubi. “Il volume rappresenta il 9 per cento della produzione annua totale di gas, pari a 290 miliardi di metri cubi”, prosegue la Nigc, secondo cui le perdite dipendono dalle infrastrutture datate, su una rete di 36 mila chilometri e più di 100 stazioni per il pompaggio del gas in uso da quasi tre decenni. Lo spreco di gas naturale in Paesi con reti molto più estese rispetto a quella iraniana, come gli Stati Uniti, la Russia, il Canada, la Cina, il Messico e l’Ucraina è pari a circa il 3 per cento. In media, ogni metro cubo di gas naturale sussidiato è venduto a 2.000 rial iraniani (1 centesimo di dollaro) e 1.000 rial (0,5 centesimi di dollaro) a famiglie e industrie, rispettivamente; l’economicità della tariffa ha incoraggiato i consumatori a non dare seguito agli appelli per il taglio dei consumi. Nel settore domestico, il consumo giornaliero di gas ha raggiunto fra il 5 dicembre 2020 e il 5 gennaio 2021 i 700 mila metri cubi, in aumento del 16 per cento rispetto a un anno prima. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE