POLONIA

 
 
 

Polonia: Covid, sempre più polacchi vogliono essere vaccinati

Varsavia, 14 gen 11:45 - (Agenzia Nova) - La percentuale di polacchi che vogliono essere vaccinati contro il Covid-19 è in aumento. Lo riferiscono i risultati dell'indagine Ibris per il quotidiano "Rzeczpospolita" condotta tra l'8 e il 9 gennaio su un campione di 1.100 intervistati. Viene riportato che il 60,9 per cento delle persone si vogliono vaccinare contro il Covid-19, di queste il 37,2 per cento si è dichiarata decisamente disponibile, solo il 16,3 per cento, invece, era decisamente contrario al vaccino. Il quotidiano sottolinea come il sondaggio di gennaio mostri un aumento di ben 14 punti percentuali delle persone disponibili a ricevere il vaccino rispetto al sondaggio svolto nella seconda metà di dicembre. Il numero delle persone decisamente scettiche è rimasto sostanzialmente stazionario. Il direttore di Ibris, Marcin Duma, ha indicato due ragione per questo aumento, la prima è la mancanza di effetti collaterali segnalati durante questa prima fase di vaccinazioni, la seconda è la crescente stanchezza per le restrizioni sanitarie e la conseguente visione del vaccino come unico modo per tornare alla normalità. (Vap)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE