SPECIALE DIFESA

 
 
 

Speciale difesa: Iran, Marina militare dà il via a esercitazione missilistica nel Mare dell’Oman

Teheran, 13 gen 13:00 - (Agenzia Nova) - La Marina della Repubblica islamica dell'Iran organizzerà un'esercitazione missilistica di due giorni nel mare dell'Oman. Lo riferisce l’agenzia di stampa “Mehr”. L'esercitazione di due giorni si terrà con il supporto di altre forze militari presenti sulla costa di Konarak, nel mare dell'Oman. Alle manovre si unirà anche la corvetta lanciamissili Zereh e la portaelicotteri Makran, recentemente consegnate alla Marina militare iraniana. La portaelicotteri denominata "Makran" è frutto della riconversione con specifiche militari di una petroliera. La nave è tra le più grandi in dotazione alla flotta della Marina militare iraniana e sarà utilizzata per una vasta gamma di missioni, tra cui guerra elettronica, lancia missili, lancio di droni, porta elicotteri, oltre a fornire come base per il lancio di operazioni da parte delle forze speciali dell’esercito. Lo scorso settembre, il comandante della Marina militare dell’Iran, l’ammiraglio Hossein Khanzadi, ha dichiarato che la “Makran” sarà in grado di trasportare da sei a sette elicotteri. La corvetta lanciamissili “Zereh" (che significa "armatura" in persiano) è considerata dalle Forze armate iraniane una delle più potenti navi in dotazione alla Marina militare per quanto riguarda velocità e manovrabilità ed è di un sistema di lancio missilistico. La Zereh è in grado infatti di lanciare i missili antinave in dotazione alla classe alle navi d’attacco classe Paykan, tra cui i missili anti-nave di fabbricazione cinese YJ-83 (classificazione Nato C802 SSM). (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE