SPECIALE SCUOLA

 
 
 

Speciale scuola: Giannelli, difficile prevedere ristori per danni studenti

Roma, 13 gen 15:15 - (Agenzia Nova) - “Tecnicamente è più facile provvedere ai ristori nei confronti dei settori economici" che per gli studenti. Lo dice a Timeline, su Sky Tg24, il presidente dell’Associazione nazionale presidi, Antonello Giannelli. "Sia ben chiaro: ai settori economici dobbiamo tenerci tutti, ci tengo anche io e questo è fuori discussione. Però, mentre è più facile provvedere ai ristori di natura economica, parziali e poi se ne può discutere nel merito, è molto più difficile prevedere dei 'ristori' per gli studenti che stanno subendo dei ritardi nella loro preparazione e dei danni nella loro crescita intellettuale, psicologica e relazionale, questo è il vero problema”, sottolinea. “Quando si dice scuola versus attività economica – prosegue Giannelli - non si sta stabilendo una graduatoria di merito basata su chissà quali parametri, ma sul fatto che la scuola è un sistema molto delicato, i cui frutti si vedono negli anni a venire, nella crescita delle persone, mentre capisco perfettamente che sui settori economici il danno sia immediato. Quindi è spontaneo per tutti - osserva Giannelli - porre subito rimedio questi secondi settori e magari disinteressarsi un po' o interessarsi con meno premura agli aspetti del settore scolastico. Noi del settore però ne ribadiamo l'importanza, perché vediamo un orizzonte a lungo termine, di maggior respiro e quindi ce ne preoccupiamo”. (Rin)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE