BREXIT

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Brexit: esportazione prodotti ittici scozzesi bloccata sino a 18 gennaio causa burocrazia

Londra, 14 gen 08:54 - (Agenzia Nova) - Sono state bloccate sino al 18 gennaio le esportazioni di prodotti ittici scozzesi verso l'Unione europea, in seguito a un enorme ingorgo di tali prodotti che si è creato alla frontiera in seguito all'introduzione di stringenti controlli sanitari e burocrazia aggiuntiva causata dall'uscita del Regno Unito dall'Unione europea. La situazione sarebbe abbastanza seria da aver messo il settore della pesca scozzese in crisi, dato che diversi carichi di pesce fresco o frutti di mare ancora vivi diretti in Francia e Spagna sarebbero stati rifiutati all'arrivo, in quanto il tempo impiegato per raggiungere la destinazione sarebbe stato giudicato eccessivo, tanto da pregiudicare la qualità della merce. I problemi principali, oltre a quelli riguardanti i necessari certificati sanitari per l'esportazione verso l'Ue, sarebbero inoltre legati al sistema informatico di emissione dei permessi, giudicato "primitivo" e non all'altezza del compito da diverse associazioni di settore. (segue) (Rel)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE