TRASPORTO AEREO

 
 

Trasporto aereo: Montenegro, in corso colloqui per coprire i voli della compagnia di bandiera

Podgorica, 13 gen 10:01 - (Agenzia Nova) - La società Aeroporti del Montenegro sta conducendo delle trattative con tre compagnie aeree per coprire i voli finora effettuati da Montenegro Airlines. Lo ha reso noto il direttore della società che gestisce gli scali montenegrini, Danilo Orlandic, in un intervento per l'emittente "Tvcg". "Gli aeroporti montenegrini stanno negoziando con tre compagnie sulla possibile sostituzione di tutte le destinazioni che avevamo con Montenegro Airlines durante l'anno. Questi colloqui stanno andando bene, ma il problema è che un gran numero di Paesi dell'Unione europea stanno chiudendo di nuovo (i propri confini)", ha detto Orlandic. Il direttore della società pubblica di Podgorica ha osservato che avere un numero di voli sufficiente "sarà importante da aprile a maggio". "Bisogna essere ottimisti sul fatto che tutto passerà. Il processo di vaccinazione è un elemento positivo, il traffico aereo potrebbe stabilizzarsi", ha detto Orlandic.

La compagnia aerea Montenegro Airlines ha venduto 5.081 biglietti per il periodo dal 26 dicembre 2020 al 30 ottobre 2021 che dovrebbero ora essere rimborsati ai passeggeri a causa della chiusura delle attività. E' quanto reso noto lo scorso 31 dicembre da fonti della compagnia aerea al quotidiano "Pobjeda". Montenegro Airlines ha chiuso completamente le attività lo scorso 26 dicembre. La compagnia aerea ha dichiarato il giorno prima di aver deciso di compiere questo passo a causa della decisione del governo di non sostenerla finanziariamente in futuro. I passeggeri che avevano precedentemente acquistato i biglietti della Montenegro Airlines non hanno ricevuto ancora delle risposte riguardo la conversione o il rimborso dei biglietti. "Il valore dei biglietti calcolati per i voli nel periodo dal 26 dicembre al 30 ottobre 2021 è di 301.000 euro. Inoltre, abbiamo un gran numero di biglietti che non sono stati utilizzati quest'anno, così come un gran numero di buoni viaggio", hanno detto le fonti di Montenegro Airlines al quotidiano.

Secondo quanto prevede la legge in Montenegro i passeggeri hanno diritto a un rimborso e, per i voli cancellati in meno di 14 giorni, al risarcimento dei costi aggiuntivi sostenuti. "Non possiamo stimare il valore di questo risarcimento in questo momento. Montenegro Airlines non ha fondi nei suoi conti presso le banche commerciali che potrebbero essere utilizzati per rimborsare i passeggeri", hanno precisato le fonti. Al momento i conti di Montenegro Airlines sono bloccati a causa di un provvedimento di riscossione forzata da parte dell'amministrazione tributaria dello Stato. Il provvedimento è stato attuato dopo che il ministro per gli Investimenti di capitale, Mladen Bojanic, il 24 dicembre ha annunciato la chiusura della compagnia e dopo la successiva conferma da parte della compagnia stessa.

Nella giornata del 30 dicembre, secondo quanto reso noto dal ministro Bojanic, il governo montenegrino ha avviato la discussione sul processo di formazione di una nuova compagnia di bandiera. Bojanic ha precisato che il governo cercherà di mantenere in vita la vecchia compagnia Montenegro Airlines per almeno altri 30-60 giorni con l'obiettivo di garantire le rotte più importanti. "La nostra posizione è chiara, abbiamo bisogno di una nuova compagnia. Il Montenegro è un paese turistico e dobbiamo avere una compagnia aerea nazionale", ha detto Bojanic all'emittente "Tv Vijesti". Il ministro ha aggiunto che la nuova compagnia si chiamerà 2 Montenegro, precisando che serviranno dai 6 ai 9 mesi per completare il processo di formazione. "Abbiamo inviato una lettera ufficiale alla Commissione europea per aiutarci in questo processo. Siamo ottimisti sul fatto che ce la faremo entro quel periodo con l'aiuto della Commissione europea e di alcune grandi compagnie aeree europee", ha detto Bojanic. (Seb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE