VENEZUELA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Venezuela: domani le elezioni parlamentari, giunti a Caracas Evo Morales e osservatori russi

Caracas, 05 dic 2020 19:52 - (Agenzia Nova) - Il ministro degli Esteri del Venezuela, Jorge Arreaza, ha ricevuto oggi a Caracas l’ex presidente della Bolivia Evo Morales, giunto in vista delle elezioni parlamentari venezuelane di domani. All’incontro era presente anche il presidente del Senato boliviano, Andronico Rodriguez Ledezma. Lo ha reso noto Arreaza sul suo profilo Twitter. Il responsabile della diplomazia di Caracas ieri ha avuto un incontro con gli osservatori internazionali, così come il presidente, Nicolas Maduro, che ha accolto nel Palazzo del governo un gruppo di esperti, accademici e personalità politiche definiti “invitati speciali del Programma di accompagnamento internazionale alle elezioni del 6 dicembre”. Tra loro Tchambakou Ayassor, presidente della Commissione nazionale elettorale indipendente del Togo; gli ecuadoriani Nicanor Moscoso, presidente della Commissione di esperti elettorali dell’America Latina (Ceela), e Alfredo Arevalo, membro della stessa commissione; il colombiano Guillermo Reyes, sempre della Ceela; David Paul, rappresentante del Collettivo di protezione dell’ambasciata del Venezuela a Washington, e l’argentina Marina Urrizola, capo della Missione di sorveglianza dell’Osservatorio affari latinoamericani. Oggi è giunta anche una delegazione di parlamentari di entrambe le camere della Federazione Russa (Duma e Consiglio federale) appartenenti a diversi partiti. Lo ha reso noto l’ambasciata russa a Caracas. Il Consiglio nazionale elettorale (Cne) ha riferito via Twitter che 14 osservatori hanno assistito all’allestimento di seggi nella capitale venezuelana. Gli osservatori hanno visitato i seggi allestiti nel Complesso educativo Fermin Toro, nel Liceo Miguel Antonio Caro e nell’Unità educativa Domingo Faustino Sarmiento. (segue) (Vec)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE