RECOVERY FUND

 
 
 

Recovery fund: Di Maio, cabina di regia prevede al vertice personalità politiche

Roma, 05 dic 2020 21:13 - (Agenzia Nova) - L’idea di task-force che il governo sta organizzando per la spesa dei 209 miliardi di euro del Fondo di ripresa europeo (Recovery fund) prevede al vertice il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, il ministro dello Svilupo economico, Stefano Patuanelli, e il ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, quindi “le cariche politiche”. Lo ha dichiarato il ministro degli Esteri Luigi Di Maio intervenendo questa sera a “Sky Tg24 Live In a Courmayeur”, rispondendo ad una domanda sul coinvolgimento dei tecnici nell’ambito dell’azione di governo. “Nell’attuazione – ha osservato Di Maio – è chiaro che bisogna munirsi delle migliori professionalità che abbiamo in Italia dal punto di vista manageriale e dal punto di vista della conoscenza”. Di Maio ha inoltre ricordato in merito al Recovery fund, che l’Italia sarà “il primo Paese che riceverà i soldi” ovvero 209 miliardi di euro. “Siamo il Paese che è allo stesso punto degli altri Paesi europei sulla scrittura del programma e sull’interlocuzione con la Commissione europea”, ha sottolineato Di Maio, affermando che l’Italia “non è l’ultimo della classe”, ma è allo “stesso livello degli altri Paesi europei” per come sta affrontando il tema della spesa del Recovery fund.
(Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE