CANADA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Canada: dopo convocazione ambasciatore in India, Trudeau ribadisce sostegno a protesta pacifica

Ottawa, 05 dic 2020 12:07 - (Agenzia Nova) - Il primo ministro canadese, Justin Trudeau, ha ribadito che “il Canada difenderà sempre il diritto alla protesta pacifica in qualsiasi posto del mondo”. Il premier ha così risposto a una domanda ricevuta ieri in una conferenza stampa a proposito della convocazione dell’ambasciatore a Nuova Delhi da parte del governo indiano. Quando gli è stato chiesto del possibile rischio di incrinare le relazioni con l’India, Trudeau ha ripetuto la sua risposta. Il leader canadese si era già espresso in questi termini il primo dicembre, durante a un evento virtuale per il 551mo anniversario di nascita di Guru Nanak Dev, fondatore del sikhismo, con membri della comunità sikh indo-canadese, e riferendosi alla protesta degli agricoltori in corso a Nuova Delhi aveva parlato di una “situazione preoccupante”. L’evento era stato organizzato dalla parlamentare Bardish Chagger e ha visto la partecipazione dei ministri Navdeep Bains (Innovazione, scienza e sviluppo economico) e Harjit Sajjan (Difesa nazionale). (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE