MEDITERRANEO ORIENTALE

 
 
 

Mediterraneo orientale: Michel, Turchia smetta di giocare con Ue a "gatto e topo"

Bruxelles, 04 dic 2020 10:59 - (Agenzia Nova) - Il gioco del "gatto e il topo" tra Unione europea e Turchia deve terminare. Lo ha detto il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, parlando in conferenza stampa sulla disputa sull'uso delle risorse energetiche nel Mediterraneo orientale. La dichiarazione avviene dopo che la Turchia ha ritirato nuovamente la nave per le ricerche sismiche Oruc Reis dalle acque territoriali greche, dopo che questa è arrivata fino a poche miglia dall'isola di Castelrosso (Kastellorizo). "A ottobre abbiamo definito un'agenda positiva, abbiamo porto la nostra mano", ha dichiarato Michel che, in vista del Consiglio europeo del 10 dicembre, ha invitato la Turchia a "mettere fine alle sue provocazioni ed alla sua retorica ostile". (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE