SPECIALE DIFESA

 
 
 

Speciale difesa: Siria, militare turco ucciso in scontri con milizie curde nella provincia di Afrin

Ankara, 04 dic 2020 13:00 - (Agenzia Nova) - Un militare turco è stato ucciso nella provincia di Afrin, nel nordovest della Siria, negli scontri con alcune le Unità di protezione del popolo (Ypg), le milizie curde parte dell’alleanza Forze democratiche siriane (Fds) sostenute dalla coalizione internazionale contro lo Stato islamico. Lo riferisce il ministero della Difesa turco in un comunicato stampa. Gli scontri a fuoco sono avvenuti nell’area controllata dalle Forze armate di Ankara e dalle milizie sunnite alleate e sarebbero esplosi a seguito di una tentata incursione da parte delle Ypg, considerate dalla Turchia il ramo siriano del gruppo terroristico Partito dei lavoratori del Kurdistan (Pkk). La Turchia controlla la regione a maggioranza curda di Afrin dal 2018 in un’offensiva condotta dalle Forze armate turche con il sostegno delle milizie alleate contro le Ypg. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE