GERMANIA

 
 
 

Germania: caso Cum-Ex,accordo nella maggioranza su aumento prescrizione per evasione fiscale

Berlino, 04 dic 2020 12:40 - (Agenzia Nova) - Formata da Unione cristiano-democratica (Cdu), Unione cristiano-sociale (Csu) e Partito socialdemocratico tedesco (SpD), la maggioranza al Bundestag ha raggiunto l'accordo sull'aumento dei termini della prescrizione per l'evasione fiscale, da 10 a 15 anni. L'obiettivo è perseguire i responsabili dello scandalo Cum-Ex, il più grave caso di frode fiscale internazionale che coinvolga la Germania, a opera di banche, studi legali e trader finanziari di diversi paesi. Come riferisce il quotidiano “Frankfurter Allgemeine Zeitung”, diversi reati di evasione fiscale compiuti nell'ambito della vicenda non potranno più essere perseguiti dal 2021, in base alla disciplina della prescrizione attualmente in vigore in Germania. Gli accordi fraudolenti risalgono, infatti, in gran parte al 2010, mentre lo scandalo Cum-Ex è stato scoperto nel 2018. Pertanto, entro Natale, Bundestag e Bundesrat intendono modificare i termini, al fine di dare più tempo alla magistratura per le indagini e i processi. Alla fine di ottobre scorso, 69 procedimenti penali erano pendenti contro 927 persone fisiche presso la procura di Colonia e il numero è in aumento. (Geb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE