SLOVACCHIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Slovacchia: Gian Luca Bianco e il film "Maledetto Modigliani" omaggiano il grande artista livornese (2)

Bratislava, 03 dic 2020 12:49 - (Agenzia Nova) - Modigliani diceva "quando conoscerò la tua anima dipingerò i tuoi occhi", proprio questa frase diventata ancora più enigmatica alla luce dei suoi meravigliosi ritratti che rappresentano spesso volti privi di pupille. La vita di questo artista è intrisa di mito, da Livorno a Firenze, da Venezia a Parigi dove conoscerà altri personaggi leggendari come lui: Pablo Picasso, Diego Rivera, André Derain, Maurice Utrillo, Chagall, Léger, Soutine, Constantin Brancusi, Renoir. Gli amori fatali con la poetessa russa Anna Achmatova, con la scrittrice e poetessa inglese Beatrice Hastings secondo alcuni "musa maledetta" che lo incoraggia alle droghe e all'alcol e Jeanne Hebuterne, la pittrice francese che non riuscirà a sopravvivergli, suicidandosi alcune ore dopo la sua morte. Tra le altre figure mitiche di Parigi ci sono Jean Cocteau e Max Jacob, entrambi da lui ritratti con splendidi dipinti. In conclusione, di Modigliani si può dire che la sua vita è stata breve, ma l'eredità culturale che ci ha lasciato è immensa. (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE