FRANCIA-ITALIA

 
 
 

Francia-Italia: Le Maire, partenariato ancora più necessario nel 21mo secolo

Roma, 03 dic 2020 20:31 - (Agenzia Nova) - Il partenariato tra Italia e Francia risale a vari secoli fa ma è ancora più necessario per il 21 imo secolo. Lo ha detto il ministro dell'Economia francese, Bruno Le Maire, in un videomessaggio trasmesso durante il webinar "Strumenti per rilanciare le economie italiana e francese nel contesto del Covid-19"promossa dalle università Luiss Guido Carli e Sciences Po in collaborazione con The European House – Ambrosetti. "È ancora più necessario, in primis dal punto di vista bilaterale. Abbiamo molti progetti industriali che vogliamo portare avanti insieme e penso che non li valorizziamo abbastanza", ha affermato il titolare di Bercy. Vorrei che l'Italia facesse parte "dell'alleanza sulle batterie elettriche che abbiamo avviato con il mio collega tedesco (Peter Altmaier) che ci potrebbero permettere di essere indipendenti in materia di realizzazione di batterie elettriche rispetto alla Cina", ha affermato il ministro francese. "Vogliamo essere indipendenti in questa alleanza per la batteria", ha detto Le Maire, spiegando che "l'Italia ha il suo posto". Tra gli esempi di cooperazione industriale, Le Maire ha citato anche il progetto di fusione tra Peugeot Societé Anonyme (Psa) e Fiat Chrysler Automobiles (Fca), spiegando che daranno vita a "uno dei più grandi campioni automobilistici" del mondo. La seconda ragione per la quale questa amicizia italo francese è imprescindibile "è la costruzione europea", ha continuato il ministro. Posso testimoniare che "in ogni riunione dei ministri delle Finanze e dell'Economia della zona euro e dell'Unione europea noi italiani e francesi siamo sempre allineati", ha dichiarato.


(Frp)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE