SPECIALE ENERGIA

 
 
 

Speciale energia: Donnarumma (Terna), su obiettivo 50 per cento rinnovabili al 2030 siamo ben posizionati

Roma, 03 dic 2020 14:45 - (Agenzia Nova) - L’Italia è ben posizionata per raggiungere l’obiettivo del 50 per cento di energia da fonti rinnovabili al 2030 stabilito dal Piano nazionale integrato per l’energia e il clima: sarà tuttavia fondamentale colmare il gap che abbiamo in termini di installazioni, che in alcuni casi vanno triplicate nell’arco del prossimo decennio. Così l’amministratore delegato di Terna, Stefano Donnarumma, intervenuto oggi al webinar “Obbligati a crescere: i nuovi confini dell’economia” organizzato dal Messaggero. “Si tratta di un obiettivo possibile ma che bisogna abilitare: sicuramente sarò necessario un ulteriore snellimento e dei processi autorizzativi: questo per accelerare la realizzazione degli impianti e poi per connetterli tra loro, facendo in modo che siano compatibili con questo sviluppo”, ha spiegato, sottolineando che su questo aspetto Terna orienta la sua pianificazione. Prendendo come esempi il processo di superamento delle centrali a carbone e il Tyrrhenian Link, che “renderebbe sicura l’alimentazione elettrica e il trasferimento di energia tra isole e continente”, l’Ad ha ribadito che “i programmi ci sono e proseguono: auspichiamo un ulteriore snellimento dell’iter autorizzativo e un maggiore sostegno agli investimenti da parte del regolatore nazionale”. (Ems)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE