SPECIALE ENERGIA

 
 
 

Speciale energia: Ungheria, premier Orban a colloquio con il direttore generale di Rosatom

Budapest, 03 dic 2020 14:45 - (Agenzia Nova) - L'ampliamento della centrale nucleare ungherese di Paks procede secondo i piani. E' quanto emerge da un colloquio avuto oggi a Budapest dal primo ministro magiaro, Viktor Orban, con il direttore generale della società russa Rosatom, Aleksey Likhachev. Il portavoce di Orban, Bertalan Havasi, ha fatto sapere che i piani per la costruzione di due nuovi blocchi presso la centrale di Paks procedono secondo la tabella di marcia e in linea con le normative nazionale ed europea. A giugno gli appaltatori hanno fatto richiesta dei permessi necessari alla costruzione all'Autorità nazionale per l'energia atomica (Oah) e a novembre hanno ottenuto l'autorizzazione da parte dell'Ufficio per l'energia. La costruzione vera e propria dovrebbe partire dal prossimo autunno. (Vap)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE