GIAPPONE

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Giappone: rinnovabili al centro della strategia di crescita economica

Tokyo, 02 dic 2020 06:25 - (Agenzia Nova) - Il governo del Giappone intende porre gli investimenti nelle tecnologie per la riduzione dell’impatto climatico, a cominciare dalle energie rinnovabili, le celle di combustibili e il riciclo del carbonio, al centro della strategia di crescita economica a medio e lungo termine. Un piano presentato da un gruppo di esperti del governo ieri, primo dicembre, cita i parchi eolici offshore come “chiave per fare delle rinnovabili una fonte energetica primaria”. Il piano d’azione prevede per il Giappone il conseguimento di una capacità da fonti rinnovabili di 30 gigawatt – l’equivalente di 30 grandi centrali termoelettriche – entro il 2040. Ad oggi il Giappone trae appena 0,02 gigawatt di energia dai parchi eolici operati in via sperimentale nel Paese. Negli ultimi anni il Giappone è stato criticato per la sua eccessiva dipendenza dal carbone e dagli idrocarburi in generale, ulteriormente aggravata dalla battuta d’arresto del comparto nucleare a seguito del disastro di Fukushima. Il premier Yoshihide Suga ha annunciato che il governo individuerà aziende impegnate nello sviluppo di tecnologie innovative come partner per progetti nazionali, sostenendole anche tramite trattamenti fiscali preferenziali. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE