CORONAVIRUS

 
 
 

Coronavirus: Usa, 270.369 morti su 13.696.060 contagiati

New York, 02 dic 2020 00:53 - (Agenzia Nova) - Gli Stati Uniti restano di gran lunga il paese più colpito dalla pandemia di coronavirus al mondo, con almeno 270.369 morti su 13.696.060 contagiati, secondo il conteggio effettuato dalla Johns Hopkins University. Lo riporta l'emittente "Cnbc". Nel paese sempre più distretti scolastici hanno iniziato a dare priorità agli studenti delle elementari per il ritorno all'apprendimento di persona, una politica già in vigore in gran parte dell'Europa. I Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie si riuniranno per decidere chi dovrà accedere per primo ai vaccini contro il coronavirus, ma alla fine a decidere saranno gli Stati. Mentre i funzionari mettono in guardia sui pericoli che gli ospedali devono affrontare, la città di New York ha esortato gli adulti più anziani e le persone vulnerabili a rimanere a casa. La Casa Bianca ha convocato il capo della Fda per capire perché il vaccino Pfizer non ha ricevuto l'approvazione. A livello globale si contano oltre 1,4 milioni di morti su oltre 63 milioni di contagiati.
(Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE