ELEZIONI USA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Elezioni Usa: deputati Arizona chiedono rinvio scelta grandi elettori

New York, 01 dic 2020 06:32 - (Agenzia Nova) - Deputati conservatori dell’Arizona hanno chiesto ai loro colleghi di sostenere una risoluzione che rinvierebbe la scelta dei grandi elettori di quello Stato. L’appello è stato rivolto ieri, 30 novembre, nel corso della audizione organizzata dalla Legislatura dell’Arizona e dai legali della campagna di Donald Trump, per presentare presunte prove di irregolarità e frode alle elezioni presidenziali dello scorso 3 novembre. Il deputato repubblicano, Mark Finchem ha anticipato che la risoluzione verrà presentata entro le prossime “4 o 48 ore”. “Intendiamo riappropriarci dei nostri grandi elettori”, ha detto il deputato, che ha fatto appello “ai colleghi di Camera e Senato affinché esercitino l’autorità plenaria garantitaci dalla Costituzione”. Secondo Finchem, una maggioranza semplice può richiamare Camera e Senato, e in un solo giorno può approvare una risoluzione che di fatto bloccherebbe i voti per il collegio elettorale. E sarà vincolante”. Nove deputati repubblicani dell’Arizona hanno partecipato all’audizione di ieri in merito alle presunte frodi elettorali in quello Stato, che i presidenti di Camera e Senato non hanno però autorizzato a condurre nelle sedi della legislatura statale. (segue) (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE