GRECIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Grecia: Fmi, prolungarsi pandemia Covid farebbe deragliare ripresa economica

Atene, 30 nov 2020 18:16 - (Agenzia Nova) - Il Comitato esecutivo del Fondo monetario internazionale (Fmi) ha concluso lo scorso 20 novembre il secondo programma post monitoraggio con la Grecia dall'uscita dai memorandum. L'Fmi comunica che la pandemia ha interrotto una modesta ripresa in Grecia. Per questo, la tempestiva attuazione da parte del governo delle restrizioni ai viaggi, il divieto di eventi pubblici e altre misure di allontanamento sociale hanno contribuito a contenere lo scoppio iniziale. "Il Pil si è contratto del 7,9 per cento nel primo semestre 2020, moderatamente migliore della media ponderata dell'area dell'euro (-9 per cento) e si prevede un ulteriore calo nel terzo trimestre, il picco della stagione turistica greca. Nel complesso, l'economia dovrebbe contrarsi bruscamente nel 2020, prima di riprendersi gradualmente nel medio termine, sostenuta da una ripresa dei consumi privati, dagli investimenti legati alla privatizzazione e dalle prime tranche di sovvenzioni del Next Generation Eu e dalle maggiori esportazioni di beni", afferma l'Fmi nel comunicato. (segue) (Gra)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE