VENEZUELA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Venezuela: Conferenza episcopale, elezioni parlamentari non contribuiranno a soluzione crisi (3)

Caracas, 30 nov 2020 16:50 - (Agenzia Nova) - Lo scorso 3 novembre è iniziata in Venezuela la campagna elettorale in vista delle elezioni parlamentari del prossimo 6 dicembre, che serviranno a rinnovare i membri dell’An, l’unico organo controllato dalle opposizioni ma le cui funzioni sono da tempo non riconosciute dal governo. L’appuntamento elettorale è boicottato da una parte delle opposizioni, che fa capo al presidente dell’An Juan Guaidò, che promuove invece una "consultazione popolare" parallela. Il referendum è previsto in forma virtuale dal 5 all’11 dicembre e in forma presenziale il 12 dicembre. In particolare, i tre quesiti recitano rispettivamente: “chiede la fine dell'usurpazione della presidenza da parte di Nicolas Maduro ed elezioni presidenziali e parlamentari libere, eque e verificabili?”; “rifiuta l'appuntamento del 6 dicembre organizzato dal regime di Nicolas Maduro e chiede alla comunità internazionale di ignorarlo?”; “esige che vengano avviate le procedute necessarie dinanzi alla comunità internazionale per attivare la cooperazione e l’assistenza che permettano di salvare la nostra democrazia, fare fronte alla crisi umanitaria e proteggere il popolo dai crimini di lesa umanità?”. (segue) (Vec)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE