SPECIALE DIFESA

 
 
 

Speciale difesa: Azerbaigian accusa Armenia di violare diritti dei minori

Mosca, 27 ott 2020 13:15 - (Agenzia Nova) - Durante la notte la situazione lungo la linea di contatto nel Nagorno-Karabakh è rimasta particolarmente tesa con scambi di artiglieria da ambo le parti. È quanto riferisce il Centro d’informazione del governo armeno, secondo cui le forza armate azerbaigiane hanno utilizzato dei velivoli senza pilota, alcuni dei quali sono stati colpiti dalla difesa antiaerea armena L'avversario ha continuato a bombardare insediamenti pacifici, comprese le città di Martuni, Martakert e i villaggi nella parte settentrionale della regione di Askeran. Al momento, sono in corso degli scontri armati localizzati in diversi settori della linea del fronte. La risposta azerbaigiana è giunta dal ministero degli Esteri che ha condannato “fermamente la violazione dei diritti dei bambini da parte dell’Armenia in palese ignoranza delle convenzioni internazionali”. Il ministero ha chiesto “alle organizzazioni internazionali preposte a indagare a fondo su queste pratiche illegali e ad adottare le misure necessarie”. “Sono quasi tre decenni che centinaia di migliaia di bambini in Azerbaigian soffrono della continua aggressione dell'Armenia e dei suoi effetti a lungo termine. Ma come stiamo assistendo oggi l'Armenia non solo continua a violare i diritti dei bambini azerbaigiani, ma non esita a violare anche i diritti dei bambini armeni. Usando i bambini nelle operazioni militari l'Armenia viola la protezione garantita ai bambini dalla Convenzione di Ginevra relativa alla protezione dei civili", si legge nella nota del dicastero di Baku. (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE