MOZAMBICO

 
 
 

Mozambico: ministra degli Esteri, insurrezione jihadista a Cabo Delgado rischia di estendersi all’intera regione

Maputo, 17 nov 2020 18:39 - (Agenzia Nova) - La ministra degli Esteri del Mozambico, Veronica Macamo, ha avvertito che c'è il rischio che l'insurrezione nella provincia settentrionale di Cabo Delgado possa estendersi all’intera regione dell’Africa australe. In un’intervista rilasciata all'emittente “Radio Mozambico”, Macamo ha chiesto che tutti i Paesi siano coinvolti per frenare l'insurrezione, annunciando inoltre che il governo di Maputo istituirà un centro di assistenza umanitaria nella provincia di Nampula, dove trovano riparo le persone sfollate a causa degli attacchi a Cabo Delgado. L’insurrezione jihadista è scoppiata nel 2017 per mano di un gruppo legato allo Stato islamico. Secondo le stime del governo, fino a 2 mila persone sono state uccise dall’inizio dell’insurrezione e circa 430 mila sono state sfollate. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE