USA

 
 
 

Usa: Trump, alla "Cnn" "poveri bastardi" ossessionati dal coronavirus

New York, 20 ott 2020 01:17 - (Agenzia Nova) - Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump ha attaccato l'emittente "Cnn" per la copertura a suo dire ossessiva della pandemia di coronavirus, definendo "poveri bastardi" i giornalisti di quell'emittente televisiva, durante un comizio della sua campagna elettorale a Prescott, Arizona. Gli attacchi del presidente ai media e di Anthony Fauci, il principale esperto di malattie infettive del governo, arrivano come casi di coronavirus e i ricoveri ospedalieri sono di nuovo in aumento in tutto il paese, a sole due settimane dalle elezioni presidenziali del 3 novembre. Il coronavirus ha infettato più di 8,1 milioni di statunitensi, ucciso oltre 219 mila persone e sconvolto l'economia statunitense e globale. "Accendi la Cnn, ed è tutto ciò di cui parlano: Covid, pandemia... Stanno cercando di dissuadere tutti dal votare. La gente non se la beve "Cnn", poveri bastardi", ha detto Trump a una folla di sostenitori. (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE