CREDITO

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Credito: Corte Conti Ue, informativa 2019 adeguata, potenziali rischi per il futuro

Bruxelles, 30 nov 2020 12:03 - (Agenzia Nova) - Il rischio finanziario comunicato dal Comitato di risoluzione unico (Srb) per il 2019 è adeguato, ma una serie di sentenze recenti e nuovi contenziosi potrebbe comportare rischi finanziari aggiuntivi. Lo ha dichiarato la Corte dei Conti europea che è tenuta a riferire ogni anno in merito a eventuali rischi finanziari che insorgono, soprattutto per effetto di procedimenti giudiziari, in relazione al meccanismo di risoluzione unico (Srm), il sistema dell'Ue per gestire la liquidazione ordinata delle banche in dissesto nell'unione bancaria. Per l'esercizio finanziario 2019, il Comitato di risoluzione unico (Srb) ha indicato passività potenziali relative a vertenze legali in corso. La Corte, tuttavia, richiama l'attenzione sulle possibili implicazioni finanziarie di talune sentenze giudiziarie successive, nonché di alcune derivanti da nuove vertenze giudiziarie. La Corte ha ricordato che il meccanismo di risoluzione unico mira a gestire il processo di liquidazione di una banca in dissesto in modo che abbia il minimo impatto negativo sull'economia reale e sui contribuenti. (segue) (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE