BREXIT

 
 
 

Brexit: ministro Esteri irlandese Coveney, diritti di pesca potrebbero affondare i negoziati

Dublino, 30 nov 2020 12:12 - (Agenzia Nova) - La questione legata ai diritti di pesca è quella che al momento rischia di far affondare i negoziati in corso per il raggiungimento di un accordo commerciale post-Brexit tra Regno Unito e Unione europea. Lo ha affermato il ministro degli Esteri irlandese Simon Coveney. Con quattro settimane rimaste prima della fine del periodo di transizione, prevista per la fine del 2020, entrambe le parti chiedono che l'altra faccia delle concessioni in materia di diritti di pesca e aiuti di Stato. Coveney ha dichiarato tuttavia che il Regno Unito starebbe provando a separare la questione dei diritti di pesca da quella degli aiuti di Stato e altre questioni minori, cosa che l'Unione europea si è rifiutata di fare rendendo chiaro che non sarà possibile un accordo se tutte le questioni non verranno risolte in maniera equa.

(Rel)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE