MONTENEGRO-SERBIA

 
 
 

Montenegro-Serbia: premier Krivokapic, "rammarico" per espulsione ambasciatore Bozovic

Podgorica, 29 nov 2020 10:43 - (Agenzia Nova) - Il primo ministro incaricato montenegrino, Zdravko Krivokapic, si è detto rammaricato oggi per la decisione di espellere l’ambasciatore serbo, Vladimir Bozovic, e ha aggiunto che il nuovo governo lavorerà per "risanare le relazioni" con la Serbia e promuovere una politica di buon vicinato. In un tweet pubblicato sul suo account personale, Krivokapic ha detto che il governo uscente non è riuscito a evitare una polarizzazione della società ed è riuscito addirittura ad acuire le divisioni interne anche nei suoi ultimi giorni al potere. Ieri pomeriggio il ministero degli Esteri di Pogdorica ha annunciato che Bozovic è stato dichiarato persona non grata e lo ha invitato a lasciare il Paese. La decisione è stata motivata a causa degli atteggiamenti poco rispettosi adottati dal diplomatico serbo nei confronti della storia e delle istituzioni montenegrine. La Serbia ha deciso di rispondere all’espulsione del suo ambasciatore adottando la medesima misura nei confronti di Tarzan Milosevic, capo della missione diplomatica montenegrina a Belgrado. Il presidente serbo, Aleksandar Vucic, oggi ha in programma una riunione con la premier, Ana Brnabic, e con il ministro degli Esteri, Nikola Selakovic, per discutere della crisi diplomatica sorta con il Montenegro. (Seb)
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE