UE

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Ue: ministro Esteri greco Dendias, Germania non all'altezza del suo ruolo di leader in Europa (2)

Bruxelles, 28 nov 2020 15:18 - (Agenzia Nova) - Dendias ha detto di non capire perché la Grecia dovrebbe sollevare la questione con Berlino, affermando "la Germania si dovrebbe rendere conto da sola, dai controlli e dagli equilibri del proprio sistema, che certe attività non sono compatibili con il suo ruolo in Europa". Nell'intervista, Dendias ha invitato i leader dell'Ue a inviare un messaggio chiaro alla Turchia al vertice del Consiglio europeo del mese prossimo, ma non ha chiesto esplicitamente delle sanzioni. Secondo il ministro, l'Europa dovrebbe dare una "risposta logica" alle recenti azioni della Turchia. In caso contrario “l'Europa invierebbe il messaggio sbagliato a tutti i Paesi della regione più ampia. Ovvero che chi agisce in modo arbitrario, chi viola il diritto internazionale, chi ricatta, alla fine rimane impunito o addirittura viene ricompensato". Dendias ha rifiutato di specificare quale dovrebbe essere il messaggio dell'Ue e ha detto che dovrebbe dipendere dal fatto che la Turchia mostri un reale cambiamento di atteggiamento nei prossimi giorni e settimane. Infine, il ministro ha detto di essere impaziente di lavorare con il presidente eletto degli Stati Uniti, Joe Biden, e con il suo candidato a segretario di Stato, Antony Blinken. "Credo che la regione abbia bisogno della presenza degli Stati Uniti e in particolare della sua presenza militare, così da compensare la mancanza di presenza militare europea nella regione", ha detto Dendias. (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE