IRAQ

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Iraq: ambasciatore Regno Unito condanna violenze su manifestanti a Nassiriya

Baghdad, 28 nov 2020 16:48 - (Agenzia Nova) - L’ambasciatore del Regno Unito in Iraq, Stephen Hickey, ha condannato i violenti scontri che hanno avuto luogo ieri fra manifestanti nella città di Nassiriya, nel sud del paese. Sul suo profilo Twitter Hickey ha commentato: “Condanno la violenza contro i manifestanti a Nassiriya e in altre città. Non ci possono essere giustificazioni per uccisioni così insensate. Faccio appello alle autorità irachene”, prosegue il diplomatico, “affinché proteggano manifestanti pacifici dagli attacchi, e conducano alla giustizia i responsabili”. Gli scontri di ieri hanno avuto luogo in piazza Al Haboubi, a Nassiriya, fra manifestanti del movimento sadrista (seguaci del potente religioso sciita Moqtada al Sadr) ed esponenti del movimento Ottobre (Tishrin, movimento antigovernativo nato nell’ottobre del 2019) e hanno causato secondo le ultime informazioni almeno 7 morti e 70 feriti. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE