NAGORNO-KARABAKH

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Nagorno-Karabakh: Erdogan, altri Paesi possono aiutare a garantire pace regionale (2)

Ankara, 25 nov 2020 10:51 - (Agenzia Nova) - Lo stesso presidente russo Putin, nelle conversazioni telefoniche avute negli ultimi giorni con l'omologo azerbaigiano Ilham Aliyev e con il premier armeno Nikol Pashiniyan, ha avuto un confronto sul lavoro delle forze di peacekeeping russe, della fornitura di aiuti umanitari e della cooperazione economica nel Nagorno-Karabakh. "Sono state prese in considerazione le modalità del lavoro delle forze di pace russe nella regione del Nagorno-Karabakh e ulteriori misure per fornire assistenza umanitaria alla popolazione", si legge nella dichiarazione pubblicata dopo le conversazioni telefoniche del leader russo con il primo ministro armeno Pashinyan e il presidente azerbaigiano Aliyev il 23 e 24 novembre. "Sono state anche toccate le questioni dell'interazione economica e dello sblocco dei trasporti nella regione", ha reso noto il Cremlino. "Sono stati discussi nel dettaglio i risultati della visita della delegazione interdipartimentale russa a Erevan e Baku il 21 novembre, così come i progressi nell'attuazione delle disposizioni della dichiarazione dei leader dei tre paesi del 9 novembre", si legge nel messaggio. (Tua)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE