NAGORNO-KARABAKH

 
 

Nagorno-Karabakh: ministro Esteri Azerbaigian discute degli sviluppi con copresidenti Gruppo di Minsk dell'Osce

Baku, 24 ott 2020 09:16 - (Agenzia Nova) - Il ministro degli Esteri azerbaigiano, Jeyhun Bayramov, ha discusso della situazione relativa al conflitto in Nagorno-Karabakh con i copresidenti del Gruppo di Minsk dell'Osce durante la sua visita a Washington. Lo ha confermato in una dichiarazione il ministero degli Esteri azero. “Durante la visita a Washington, il ministro degli Esteri Jeyhun Bayramov ha incontrato i copresidenti del Gruppo di Minsk dell'Osce. Durante l'incontro, il ministro ha sottolineato che la parte armena ha violato due volte il regime di cessate il fuoco umanitario, bombardando deliberatamente con missili civili azeri, città e insediamenti fuori dall'area del conflitto", si legge nella dichiarazione. Inoltre il capo della diplomazia di Baku ha evidenziato la "mancanza di una soluzione diplomatica" al conflitto da parte dell'Armenia. "È stato sottolineato che tutti questi passaggi e dichiarazioni dimostrano chiaramente la politica distruttiva della parte armena", si aggiunge nella nota.

Ieri il segretario di Stato Usa Mike Pompeo ha ricevuto a Washington, in due incontri separati, i ministri degli Esteri di Azerbaigian e Armenia, Jeyhun Bayramov e Zohrab Mnatsakanyan, nel tentativo di mediare verso una possibile soluzione alla crisi nel Nagorno-Karabakh. Secondo quanto riferito da un comunicato diffuso dalla diplomazia di Baku dopo l'incontro tra Bayramov e Pompeo, al centro del colloquio c'è stata la situazione nel Nagorno-Karabakh e il problema legato alla presenza di mercenari e terroristi nella regione. Bayramov avrebbe fornito a Pompeo "informazioni dettagliati sulle politiche distruttive della parte armena, sui bombardamenti mirati della popolazione civile dell'Azerbaigian, sul reclutamento di massa di mercenari e terroristi dall'estero e su altre questioni". Secondo Bayramov, "la posizione giusta dell'Azerbaigian si base su quattro ben note risoluzioni del Consiglio di sicurezza Onu e sui documenti rilevanti delle organizzazioni internazionali". (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE