CILE

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Cile: recuperati 300 mila posti di lavoro nel trimestre agosto-ottobre

Santiago del Cile, 27 nov 2020 22:18 - (Agenzia Nova) - L'occupazione in Cile nel trimestre mobile agosto-ottobre ha segnato un forte miglioramento con la creazione di oltre 300 mila posti di lavoro rispetto al trimestre precedente, secondo dati ufficiali dell'Istituto nazionale di statistica (Ine). Il 64 per cento dei nuovi posti di lavoro, 196 mila in termini nominali, appartiene tuttavia al settore informale, mentre sono 106 mila i nuovi posti in bianco. Il tasso di disoccupazione scende nel complesso all'11,6 per cento contro il 12,3 per cento del periodo giugno-settembre, ma ancora 4,5 punti al di sopra del livello di ottobre del 2019. In dodici mesi sono state 1,3 milioni le persone che hanno perso il loro impiego. "Le cifre mostrano chiaramente che stiamo assistendo a una ripresa sostenuta anche se c'è ancora molto lavoro da fare per tornare ai livelli precedenti alla crisi", ha dichiarato per parte sua il ministro del Lavoro Maria José Zaldivar, commentando le cifre dell'Ine.  (segue) (Bua)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE