CORONAVIRUS

 
 
 

Coronavirus: Usa, superati i 13 milioni di contagiati

New York, 28 nov 2020 00:26 - (Agenzia Nova) - Il numero di contagi di coronavirus negli Stati Uniti ha superato i 13 milioni, appena sei giorni dopo che il paese ha raggiunto la soglia dei 12 milioni. Lo riporta l'emittente "Cnn". Secondo i dati raccolti dalla Johns Hopkins University, gli Stati Uniti contano almeno 13.062.364 casi positivi, con almeno 264.684 morti a causa del virus. Gli Stati Uniti mantengono il primato per il Paese con il maggior numero di contagi, seguiti dall'India con circa 9,3 milioni, dal Brasile con 6,2 milioni e dalla Francia con 2,2 milioni. Gli Stati Uniti hanno anche raggiunto oggi un nuovo record con oltre 90 mila persone attualmente ricoverate per il Covid-19, secondo il COVID Tracking Project. Di questi ricoverati, 17.802 persone sono nel reparto di terapia intensiva, che è il numero più alto documentato durante la pandemia. Un totale di 5.979 persone sono sotto ventilatori. Anthony Fauci, il principale esperto di malattie infettive della nazione, ha detto che i casi probabilmente rimarranno alti o continueranno ad aumentare fino a dicembre, gennaio e febbraio. Con la festa del Ringraziamento di questa settimana, gli esperti di salute pubblica e i funzionari eletti avevano messo in guardia i cittadini dal viaggiare e dal riunirsi con persone al di fuori delle loro immediate vicinanze. Nel suo discorso per il Ringraziamento di mercoledì il presidente Donald Trump ha tuttavia invitato gli statunitensi a riunirsi "nelle case e nei luoghi di culto" per festeggiare. (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE