BOLIVIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Bolivia: attività economica registra contrazione del 10 per cento a settembre (2)

La Paz, 27 nov 2020 17:22 - (Agenzia Nova) - Nel World Economic Outlook (Weo) presentato il 13 ottobre scorso il Fondo monetario internazionale (Fmi) ha stimato per la Bolivia un calo del pil del 7,9 per cento nel 2020. Per il 2021 è previsto tuttavia un deciso rimbalzo con una crescita stimata al +5,6 per cento. Secondo l'Fmi la pandemia del nuovo coronavirus avrà un grave impatto sull'economia locale e questo principalmente a causa della combinazione di prezzi dell'energia più bassi e di un improvviso arresto degli afflussi di capitali che porta a forti riduzioni delle esportazioni, della produzione e del gettito fiscale. Il Fondo monetario ha recentemente stanziato un credito Rfi di 327 milioni di dollari con l'obiettivo di aiutare la Bolivia "ad affrontare la pandemia e a proteggere la popolazione più vulnerabile della società che è la più esposta al pericolo del contagio". Nella pagina ufficiale dell'Fmi si afferma tuttavia che "il paese membro che fa richiesta di assistenza nel quadro dell'Rfi deve cooperare negli sforzi per risolvere le difficoltà della bilancia dei pagamenti e descrivere le politiche economiche che si propone applicare". In alcuni casi, prosegue la descrizione "verranno richieste misure preventive". (segue) (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE