COOPERAZIONE

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Cooperazione: Del Re, servono strategie per mitigare effetti della pandemia sulla filiera alimentare (2)

Roma, 27 nov 2020 10:05 - (Agenzia Nova) - Secondo Del Re, quindi, l'agricoltura e i sistemi alimentari “svolgono un ruolo fondamentale quando si tratta di migliorare l'alimentazione e la salute, soprattutto per quanto riguarda la prevenzione delle malattie non trasmissibili, che è una delle maggiori sfide per la salute che dobbiamo affrontare. Ciò è particolarmente rilevante nei Paesi a basso e medio reddito, dove si verificano più di tre quarti dei decessi globali per malattie non trasmissibili (32 milioni)”. In questo senso, “la promozione della ricerca e dell'informazione può portare alla produzione e distribuzione di alimenti più sicuri e nutrienti, a vantaggio del benessere dell'individuo, contribuendo così a comunità ed economie sane”, ha proseguito la viceministra, sottolineando che queste sono le tradizionali priorità fondamentali per la Cooperazione italiana allo sviluppo, tra cui la Food Coalition, lanciata ufficialmente lo scorso 5 novembre, e che ha dato il via a “una nuova fase negli sforzi globali per rafforzare i sistemi alimentari basandosi sul nostro impegno costante per rimanere sulla buona strada verso il raggiungimento dell'eliminazione della fame. La Food Coalition è anche un'alleanza globale per evitare che l'attuale crisi sanitaria diventi una crisi alimentare”, ha aggiunto la viceministra, ricordando in tal senso il Summit sui sistemi alimentari delle Nazioni Unite che si terrà nel luglio 2021. “Il Summit offrirà soluzioni per adattare gli attuali sistemi alimentari - ritenuti non sostenibili - al fine di ricostruire meglio dalla crisi del Covid-19 con l'ambizione trasformativa di raggiungere la loro sostenibilità. L'Italia ospiterà parte delle attività preparatorie per il Vertice”. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE